Ricorso per Inserimento nelle GAE dei Diplomati Magistrali ante 2001/02

 Il 28 giugno 2017 dalle ore 10,30 alle ore 12,30 presso la sede CISL SCUOLA di Via Madama Cristina 50 – Torino, si terrà un incontro per illustrare le procedure di adesione al ricorso   Il MIUR, con il D.M. n. 400 del 12 giugno 2017 ha fissato i termini e le procedure per l’integrazione dei titoli nelle graduatorie ad esaurimento (GAE). Tale finestra consente l’ aggiornamento dei titoli delle GaE per coloro che sono già inseriti, ma non da la possibilità a NUOVI inserimenti escludendo i DIPLOMATI MAGISTRALI...

Seminario di Formazione e Informazione per i Precari della Scuola

CISL Scuola A.M. Torino-Canavese organizza un seminario di formazione e informazione sulle più urgenti problematiche per il personale precario della scuola che si svolgerà.   Sabato 13 maggio 2017 dalle 9.00 alle 14.00 nell’aula magna del Liceo Classico “Massimo D’Azeglio” via Parini, 8 a Torino (zona Porta Nuova) Per l’occasione parteciperanno gli avvocati Roberto Carapelle e Dino Caudullo che stanno patrocinando i ricorsi che molti di voi hanno intrapreso con la CISL Scuola che illustreranno la situazione delle vertenze e risponderanno a tutte le domande che saranno poste. Il seminario si...

Parere della Cassazione sui Diplomati Magistrali

La Corte Suprema di Cassazione  a sezioni unite si è espressa sulla questione della giurisdizione per i ricorsi inerenti all’inserimento in Gae dei diplomati magistrali ante 2001/2002 (in allegato l’ordinanza). Come è noto, si attendeva l’importante pronunciamento per dirimere la questione rispetto ai ricorsi intrapresi negli ultimi due anni dai diplomati magistrali sia presso il giudice del lavoro che presso il giudice amministrativo. Sentito il nostro ufficio legale a seguito di attenta lettura dell’Ordinanza,  parrebbero essere valide entrambe le vie. Non ci resta quindi che attendere l’Adunanza Plenaria del Consiglio di...

40+40 ore: CISL Scuola A.M. Torino-Canavese Vince il Ricorso presso il Tribunale di Torino

Nel momento in cui le scuole organizzano le attività dell’anno e perfezionano – con l’arrivo dei docenti supplenti annuali – i calendari annuali delle attività,  torna utile ricordare la sentenza n° 164/2016 (scaricabile qui di seguito) del Tribunale di Torino che, su ricorso di alcuni docenti tutelati da Cisl Scuola AM Torino Canavese, ha confermato l’interpretazione sindacale dell’art. 29 comma terzo del CCNL attualmente in vigore (limite massimo delle 40+40 ore annue) e ha sanzionato il dirigente scolastico che, nel predisporre la programmazione dei consigli di classe, non ha tenuto...

Vertenza avverso la Ritenuta Previdenziale del 2,5%

La CISL SCUOLA Area Metropolitana Torino-Canavese promuove, con il patrocinio dello studio legale Carapelle & Clivio, un ricorso pilota avverso l’illegittima ritenuta del 2,5% per il personale della scuola statale (Docente, Educativo, ATA) assunto dal 1 gennaio  2001 e in regime di TFR (trattamento di fine rapporto), e non di TFS come per i dipendenti pubblici assunti fino a tutto il 2000. Si ricorda che nel regime TFR ogni onere è a carico del datore di lavoro quindi la trattenuta del 2,5% sullo stipendio (dai 30 ai 50 euro...

Card del docente: presentati due ricorsi al TAR contro l’esclusione di precari ed educatori

Dopo il ricorso presentato contro l’esclusione dal piano di straordinario di assunzioni di numerosi lavoratori precari della scuola (docenti e ATA) che pure ne avevano i requisiti, ora i sindacati hanno impugnato unitariamente il provvedimento che esclude i docenti precari, inclusi i docenti incaricati di religione cattolica di all’articolo 40 comma 5 del CCNL  e gli educatori impegnati nei convitti e negli educandati dalla possibilità di poter fruire della “Carta del docente”, con la quale si assegna a ogni insegnante un importo nominale di 500 euro per ciascun anno...

Presentati due ricorsi al Tar Lazio contro “La buona scuola”

Come preannunciato quest’estate, i sindacati rappresentativi della scuola – Flc CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola, SNALS-Confsal e GILDA-Unams – hanno impugnato unitariamente davanti al Tar Lazio il primo provvedimento applicativo della legge 107/2015, ovvero il DGG n.767/2015, che esclude illegittimamente dal piano straordinario di assunzioni diverse tipologie di lavoratori precari. In particolare la norma esclude dal piano i docenti abilitati TFA, PAS, ma anche i diplomati magistrali ante 2001-02 cui il Consiglio di Stato ha riconosciuto il valore abilitante del titolo posseduto, gli idonei dei concorsi per titoli ed...

Ricorsi per docenti abilitati non inseriti in GaE

CISL Scuola, FLC CGIL, UIL Scuola, SNALS e GILDA avviano i ricorsi finalizzati all’annullamento del decreto 767/2015 (1° decreto attuativo delle legge 107/15) nella parte in cui  esclude i soggetti non inseriti nelle GAE Si ritiene, infatti che il decreto 767/2015 contenga profili di illegittimità in particolare con l’esclusione  dal piano straordinario di assunzioni del personale docente abilitato inserito nelle graduatorie di seconda fascia di istituto. I ricorsi verranno proposti al TAR del Lazio unitariamente e direttamente dalle OO.SS  nazionali, sono  finalizzati a sollevare  la questione di illegittimità costituzionale della legge 107/2015...

CISL Scuola A.M. Torino Canavese vince il ricorso per attività antisindacale del dirigente scolastico dell’ITES “Sommeiller” di Torino

La Cisl Scuola A.M. Torino Canavese ha vinto il ricorso al giudice per comportamento antisindacale del dirigente scolastico dell’ITES Germano Sommeiller di Torino, prof. Giovanni Paciariello, che in occasione dello sciopero generale del 5 maggio 2015 ha precettato 6 dei 9 collaboratori scolastici in servizio. Il giudice del Tribunale Ordinario di Torino – Sezione Lavoro, dott.ssa Daniela Paliaga, ha condannato il Ministero (tramite il Dirigente) ad affiggere la sentenza nella bacheca dell’Istituto nei mesi di agosto e settembre 2015 e al pagamento delle spese processuali in favore del sindacato ricorrente liquidandole nell’importo di...