Emergenza terremoto, sostenere le iniziative di solidarietà

in Notiziario

Il ripetersi di eventi sismici in centro Italia, la cui intensità si è addirittura accentuata nelle nelle ultime ore, anche se per fortuna non ha creato ulteriori lutti dopo le tragiche scosse di fine agosto, accresce la necessità di far fronte a una situazione di disagio che si va ulteriormente estendendo nell’area interessata al terremoto.
La Cisl Scuola, oltre a esprimere ancora una volta i propri sentimenti di vicinanza e affetto per le popolazioni così duramente colpite, ribadisce la sua volontà di sostenere col massimo impegno tutte le iniziative utili a dare immediato e concreto aiuto alle tante persone costrette oggi ad affrontare, singolarmente e con le proprie famiglie, una situazione di straordinaria difficoltà. Oltre a procedere con le azioni direttamente avviate dalla nostra organizzazione col coinvolgimento delle strutture regionali e territoriali, vogliamo qui richiamare in modo particolare l’attenzione sull’iniziativa assunta unitariamente dalle organizzazioni sindacali rappresentative per la devoluzione di un’ora di lavoro a favore delle popolazioni terremotate. Chiediamo di darne adeguata diffusione in tutte le scuole e di adoperarsi per la più ampia adesione da parte di tutto il personale in servizio.