Procedura automatizzata di conferimento delle supplenze

Si è concluso l’incontro di confronto sulla procedura automatizzata di conferimento delle supplenze. Rispetto alle richieste avanzate dalle Organizzazioni Sindacali ci sono state fornite le seguenti risposte:

  1. non è possibile separare la presentazione delle domande per le supplenze art.59 D.L.73/2021 rispetto a tutte le altre supplenze “normali” per una questione di rispetto dei termini di conclusione di tutte le operazioni che il Governo ha richiesto al Ministro. L’attribuzione delle supplenze da Art.59 verrà comunque gestita separatamente e gli aspiranti interessati riceveranno la proposta di assunzione prima che sia dato corso all’attribuzione di tutte le altre supplenze;
  2. gli uffici dovranno pubblicare le graduatorie corrette, nonché gli elenchi aggiuntivi, con adeguato anticipo rispetto ai termini di chiusura di presentazione delle domande;
  3. l’elenco delle disponibilità distinte per la fase ex art.59 e per le altre tipologie di supplenze dovrà essere pubblicato dagli uffici entro il 10 di agosto;
  4. l’Amministrazione prevede di aprire le funzioni il 5 di agosto e si è impegnata ad esaminare la richiesta avanzata da tutte le OO.SS. di avere più di dieci giorni di tempo per la presentazione delle istanze;
  5. le preferenze esprimibili da 100 passeranno a 150;

 

CISL Scuola ha, inoltre, chiesto un ulteriore incontro tecnico in modo da poter fornire ulteriori precisazioni utili alla compilazione della domanda. Siamo di fronte ad un accoglimento parziale delle nostre richieste che dissipa solo in parte le forti preoccupazioni connesse alla complicata e nuova gestione di assegnazione delle supplenze.

Print Friendly, PDF & Email