Ricorso per Inserimento nelle GAE dei Diplomati Magistrali ante 2001/02

in Graduatorie

 Il 28 giugno 2017 dalle ore 10,30 alle ore 12,30

presso la sede CISL SCUOLA di Via Madama Cristina 50 – Torino,

si terrà un incontro per illustrare le procedure di adesione al ricorso

 

Il MIUR, con il D.M. n. 400 del 12 giugno 2017 ha fissato i termini e le procedure per l’integrazione dei titoli nelle graduatorie ad esaurimento (GAE).
Tale finestra consente l’ aggiornamento dei titoli delle GaE per coloro che sono già inseriti, ma non da la possibilità a NUOVI inserimenti escludendo i DIPLOMATI MAGISTRALI che hanno visto riconoscersi il titolo abilitante a seguito di sentenza del Consiglio di Stato del 2014.
Il ricorso può essere intrapreso dai diplomati magistrali con diploma acquisito prima del 2001/2002, previo invio, entro l’8 luglio 2017, della DOMANDA di INSERIMENTO in GAE.

Scadenze:
entro l’8 luglio 2017  invio della Domanda di Inserimento in GAE. + copia della Diffida.
entro l’11 luglio 2017 consegna della busta (formato A4) con la documentazione completa presso la sede centrale di Torino o nelle sedi di zona (Ivrea, Ciriè, Chivasso, Pinerolo) che resteranno aperte appositamente la prossima settimana in un giorno specifico. Per sapere il giorno di apertura delle zone consultate la pagina: http://cislscuolatorino.it/orari-e-servizi/

Come presentare la domanda? 
Poiché il sistema di ISTANZE ON LINE non consentirà l’accesso a coloro che non sono già inseriti con riserva, la domanda cartacea dovrà essere presentata, INSIEME ALLA DIFFIDA, mediante 2 raccomandate a.r. da inoltrare ai seguenti indirizzi:
  • Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca, Viale Trastevere 76/a – 00153 ROMA
  • Ambito Territoriale per la Provincia di Torino Via Coazze n. 18 – 10138 – TORINO
E’ fondamentale, prima dell’invio, fotocopiare il modulo compilato e trattenerne una copia (insieme alla 2 ricevute postali di spedizione). Tali documenti serviranno per intraprendere il ricorso.
Chi può aderire al ricorso: 
Tutti coloro in possesso del diploma magistrale ottenuto entro l’a.s. 2001/2002 che hanno presentato domanda di ammissione in GaE tra il 12/6/2017 e l’8/7/2017 come previsto nel DM 400/17
Coloro che hanno in corso o hanno avuto un ricorso, per lo stesso motivo, innanzi al Giudice del
Lavoro, trattandosi di azione giudiziale compatibile
Non possono aderire al ricorso: 
Coloro che sono già in GaE a seguito di altri provvedimenti favorevoli, anche se con sentenza cautelare (ricorsi precedenti)
I docenti che hanno fatto ricorso al TAR o al PDR avverso il D.M. 495/16, D.M. 325/15, D.M. 235/14
I costi:
Il ricorso è riservato agli iscritti alla CISL Scuola e a chi si iscrive contestualmente, l’adesione prevede il versamento in contanti di € 80,00 per le spese legali e di segreteria.

Scarica i moduli:

Domanda_inserimento_gae_2017-RACCOMANDATA

DIFFIDA-USR-MIUR-_1_