VI Ciclo TFA Sostegno – Università di Torino

Il del corso di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno agli alunni con disabilità per l’a.a. 2020-2021 è istituito con Decreto Ministeriale n. 775 del 6 Luglio 2021.
Nelle prossime settimane sarà pubblicato il Bando di ammissione approvato con apposito Decreto Rettorale, il periodo di iscrizione alle procedure concorsuali e le modalità di presentazione della domanda di partecipazione online.
Per richieste di informazione invia una email all’indirizzo: formazionesostegno.dfe@unito.it

per tutte le informazioni e gli aggiornamenti sul bando e modalità di iscrizione consultare la Pagina dell’Università del Dipartimento di Filosofia e Scienze dell’Educazione.

Come indicato nell’Allegato A al DM 755/2021 “Tabella riassuntiva offerta formativa specializzazione sul sostegno” , i posti a disposizione per il Piemonte, attivati presso l’Università degli Studi di Torino, sono:

Scuola dell’Infanzia: 40 posti
• Scuola Primaria: 60 posti
• Scuola secondaria di I grado: 100 posti
• Scuola secondaria di II grado: 200 posti

Le date di svolgimento dei test preselettivi sono fissate per tutti gli indirizzi della specializzazione per il sostegno per i giorni 20, 23, 24 e 30 settembre 2021 nelle modalità di seguito indicate:
• 20 settembre 2021 (mattina) prove scuola dell’infanzia
• 23 settembre 2021 (mattina) prove scuola primaria
• 24 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria I grado
• 30 settembre 2021 (mattina) prove scuola secondaria II grado

Durata del corso
Il corso ha una durata minima di almeno 8 mesi e prevede l’acquisizione di 60 CFU suddivisi in:
• 36 CFU – insegnamenti disciplinari (M-PED/03, M-PED/01, M-PSI/04, IUS/09, MED/39)
• 09 CFU – laboratori
• 06 CFU – tirocinio diretto
• 03 CFU – tirocinio indiretto
• 03 CFU – nuove tecnologie per l’apprendimento (TIC)
• 03 CFU – prova finale

Impegno orario
• 270 ore di lezione degli insegnamenti disciplinari
• 180 ore di laboratorio
• 150 ore di tirocinio diretto
• 75 ore di tirocinio indiretto
• 75 ore di nuove tecnologie per l’apprendimento (TIC)

Le assenze sono accettate nella percentuale del 20% di ciascun insegnamento. Il monte ore relativo è recuperato attraverso modalità definite dai titolari degli insegnamenti.

Per il tirocinio e per i laboratori vige l’obbligo integrale di frequenza delle attività previste. Le lezioni saranno calendarizzate nei giorni feriali in orario pomeridiano, con frequenza con almeno quattro pomeriggi la settimana, e al sabato (mattina e pomeriggio); saranno inoltre previste settimane intensive durante i periodi di interruzione delle lezioni scolastiche.
ll termine del corso è previsto, secondo le indicazioni ministeriali, entro luglio 2022.

Print Friendly, PDF & Email